Sri Lanka Attrazioni

Lo Sri Lanka è una destinazione che offre molto al turista italiano: cultura, natura, animali selvaggi e spiagge straordinarie. Saremo sempre a vostra disposizione sia prima della partenza che durante tutta la vostra vacanza e vi assicuriamo che abbiamo provato per voi ogni hotel o servizio offerto.

Colombo - Sri Lanka
Habarana

Colombo, capitale dello Sri Lanka nonché città più grande e principale porto del paese, riunisce in sé tutti i colori e le culture che compongono l’isola, fondendoli in un mosaico di mercati, giardini ed edifici di ogni genere, il tutto a ridosso di una stretta striscia di lungomare. È dunque una città affascinante, con un felice connubio tra Oriente e Occidente, tra passato e presente, e con un fascino tutto particolare. Tra le attrazioni ricordiamo Pettah, l’animatissimo bazar locale, i templi buddisti e quelli induisti, la storica chiesa Wolfendhal, la principale area residenziale con i suoi famosi “giardini di cannella” e lo storico quartiere del Fort, con i suoi edifici di epoca coloniale. Alberghi a 5 stelle, ottimi ristoranti e discoteche accontentano anche i visitatori più esigenti

Dambulla
Elephant back Safari
Anuradhapura - Sri Lanka
Anuradhapura

Anuradhapura è stata la prima capitale dello Sri Lanka ed è una città monastica tra le più grandi del mondo antico. E’ stata la capitale reale di almeno 100 re ed il punto di riferimento di migliaia di monaci provenienti  da diversi monasteri. Scoperta da un ministro che si chiama Anuradha nel quarto secolo a.C. , è diventata capitale dello Sri Lanka due secoli dopo. Dopo una lunga e, a volte, anche difficile storia, è stata abbandonata nel 1073 ed è attualmente il luogo religioso e culturale più importante dello Sri Lanka. I suoi ruderi antichi e spirituali suscitano un timore reverenziale. E’ bellissima in qualsiasi periodo, ma visitarla in occasione di una delle tante feste che si svolgono durante l’anno è un’emozione che rimane per tutta la vita.

hena
Dambulla
Mihintale - Sri Lanka
Polonnaruwa

Mihintale è uno dei luoghi più significativi dello Sri Lanka, si trova 13 km ad est di Anuradhapura ed è il posto dove ha avuto origine il buddismo nello Sri Lanka. Nel 247 a.C., il re Dewanampiya Tissa di Anuradhapura mentre andava a caccia di cervi nelle pianure di Mihintale, incontrò Mahinda, figlio dell’imperatore buddista Indiano e insieme diedero inizio all’era del buddismo per il popolo cingalese. Nonostante questo, Mihintale è meno conosciuta rispetto ad altri luoghi del triangolo culturale. Coloro che visitano il luogo vengono gratificati da un panorama bellissimo, con viste meravigliose, un tempio buddista tutt’ora in uso, reperti archeologici di un vecchio monastero, una magnifica tomba con i tesori e soprattutto la roccia più sacra dello Sri Lanka, dove Mahinda tramandava il buddismo al re Tissa, cacciatore di cervi. Mihintale è una piccola gemma affascinante poca conosciuta e facilmente visitabile da Anuradhapura.

Sigiriya
Sigiriya
Aukana - Sri Lanka
Dambulla

Una delle statue più perfette ed eleganti dello Sri Lanka si trova ad ovest del grande lago Kalawewa. La statua di 12 m di altezza è stata scolpita da un unico blocco di granito e si sostiene completamente da sola. La sua creazione è stata attribuita al re Dhathusena del V secolo. E` un esempio di Buddha in Abhayamudra, che esprime le doti sovraumane. Il gesto della mano destra con il palmo aperto e rivolto verso avanti, indica l’assenza di paura. Invece, la posizione della mano sinistra indica la virtù di Buddha che aiuta a distaccarsi dai legami terrestri. Dopo la distruzione di una statua simile in Afghanistan, questa è diventata famosa per la sua somiglianza. Il luogo si può visitare facilmente con la visita combinata con il monastero Sasseruwa. Il lago Kalawewa nei pressi, è un luogo dove vale la pena fermarsi per ammirare il panorama.

Dambulla
Dambulla
Dambulla - Sri Lanka
Kandy

Dambulla si trova nella Provincia Centrale dello Sri Lanka, 148 km a nord-est di Colombo e 72 a nord di Kandy. Le attrazioni principali della città sono i grandi monasteri  che costituiscono il tempio di roccia meglio conservato dello Sri Lanka. Vi sono oltre 80 grotte in tutto il circondario, ma le principali attrazioni sono sparse in 5 diverse grotte e comprendono statue e pitture. Quasi tutte queste opere si riferiscono a Buddha ed alla sua vita: vi sono un totale di 153 statue del Buddha, 3 di re dello Sri Lanka e 4 di altri dei o divinità. I murali coprono un’area di 2.100 m². La grotta è stata usata all’inizio come un rifugio del re Valagambahu nel I secolo d.C.. Dopo essere stato protetto e nascosto dai monaci locali, prima di ritornare al trono ad Anuradhapura, fece costruire questo magnifico tempio grotta per loro. Il tempio delle grotte di Dambulla è interessante soprattutto per gli affreschi che risalgono al XIII secolo anche se la maggior parte fu poi restaurata nel XVIII secolo. La figura del Buddha è a volte ripetuta in maniera ossessiva con colori assai vivaci e forme stilizzate. Fuori dalle grotte si ammira anche una statua del Buddha sdraiato di 14 metri ricavata dalla roccia. Dalla collina in cui sono state scavate le grotte si gode un bellissimo panorama della giungla, dei laghi e, in lontananza, anche della rocca di Sigirya. Il complesso ospita a tutt'oggi monaci buddisti ed è assai venerato dalla popolazione locale.
Il Tempio d’oro, che si trova alla base della scalinata per le grotte, è sormontato da una statua d’oro gigante situata sul tetto. Scolpita nel 2001, dicono che sia la più grande nel suo genere nel mondo.

Kandy
Royal Botanical Gardens
Pinnawela
Pinnawela
Polonnaruwa - Sri Lanka
Colombo

Questa città medievale, patrimonio dell’Unesco,acquisì la sua fama come capitale (dal X al XII secolo a.C.) dopo il declino di Anuradhapura. L’intero paesaggio della regione è punteggiato da enormi bacini artificiali, il più famoso dei quali è il Parakrama Samudra o Mare di Parakrama, più grande del porto di Colombo. I monumenti sono conservati abbastanza bene e forniscono una chiara idea dei fasti dello Sri Lanka nel passato. I monumenti più importanti includono il complesso del Palazzo Reale, compreso il Palazzo dei Re e la Sala delle Udienze, il Quadrilatero con la sua alta concentrazione di patrimoni antichi e lo spettacolare Vihara Gal, quattro immagini del Buddha tagliate da una singola lastra di granito, un esempio dell’antica importanza delle incisioni rupestri nello Sri Lanka. Alcuni dei meravigliosi esempi di influenza indù – i templi di Shiva, le statue di divinità indù, affascinanti templi Buddisti, il Lankatileka e il Watadage, il Galpotha, i bagni di Loto, il Kiri Vihare Dagoba e i resti di un primo Tempio del Dente sono altre attrazioni meravigliose.

Colombo
Colombo
Colombo
Sigiriya - Sri Lanka
Colombo

Sigiriya, considerata da alcuni l'ottava meraviglia del mondo, è composta da un antico castello eretto da re Kasyapa nel quinto secolo. Il sito archeologico di Sigiriya contiene i resti del palazzo maggiore, costruito sulla sommità piatta della roccia, una terrazza di medio livello che comprende la Porta dei Leoni ed un muro con affreschi, il palazzo secondario che si arrampica sui pendii sotto la roccia, i fossati, le mura ed i giardini che si estendono per centinaia di metri oltre il bordo della roccia. Il sito fungeva sia da palazzo sia da fortezza. I ruderi rimasti sono sufficienti per permettere ai turisti di restare stupefatti per la semplicità ed allo stesso tempo per la creatività dei suoi architetti. Il palazzo maggiore, situato sulla cima della roccia, comprende delle cisterne tagliate nella roccia che contengono ancora acqua. I fossati e le mura che circondano il palazzo inferiore posseggono ancora una bellezza simile a quella originaria.  

Colombo
Colombo
Colombo
Nalanda Gedige - Sri Lanka
Colombo

Nalada Gedige (la casa d’immagine buddista) è un luogo curioso che si trova a metà strada tra Dambulla e Matale. Nalanda Gedige , è una miscela armoniosa tra l’architettura buddista e quella hindù dell’India del Sud. Il tempio, che secondo un’iscrizione risalirebbe all’VIII sec., è uno dei più antichi edifici in pietra costruiti sull’isola. Nonostante sia inclusa nel biglietto unico del triangolo culturale, Nalanda Gedige è poco visitata. Eppure si trova in un luogo di grandissima atmosfera.

Colombo
Colombo
Kandy - Sri Lanka
Colombo

Kandy è situata ad un'altitudine di 465 m. sul livello del mare ed è, senza dubbio, la città più bella dello Sri Lanka.  Fu fondata nel XIV secolo e due secoli più tardi divenne capitale di un regno cingalese indipendente che perdurò fino al 1815, anno in cui la città fu conquistata dalle truppe britanniche. È un luogo sacro del buddismo grazie alla presenza della reliquia del Dente del Buddha conservata nello Sri Dalada Maligawa, un tempio suggestivo sulle rive del lago di Kandy. Nel plenilunio del mese di Esala, corrispondente ai nostri luglio-agosto, la reliquia viene portata in processione solenne con corteo di elefanti, musici e danzatori. La manifestazione nota come "Esala Perahera" attira numerosi turisti da ogni angolo del mondo. Il Dalada Maligawa o Tempio del Sacro Dente, a Kandy, è il luogo di culto più venerato per i buddisti di tutto il mondo. Costruito nel XVI secolo, questo tempio ospita la sacra reliquia del Dente di Buddha portato in Sri Lanka dalla provincia di Kalinga, nell’antica India, nel IV secolo a.C.. Diversi edifici sono stati aggiunti al complesso del tempio dai governanti successivi, l’ultimo dei quali è il baldacchino d’oro sopra il santuario interno, dove è collocata la reliquia del dente. Originariamente il tempio era posizionato all’interno del complesso del palazzo reale quale simbolo dell’autorità del re.

Colombo
Colombo
Colombo
Giardino Botanico Peradeniya - Sri Lanka
Colombo

I Giardini Botanici Reali di Peradeniya furono realizzati nel 1821 dai dominatori coloniali britannici. Prima erano i giardini privati dei Re di Kandy. Si trovano immersi in una splendida cornice confinante su un lato con il fiume più lungo dello Sri Lanka, il Mahaveli. Questi attraenti giardini presentano molte varietà di piante floreali e verdi, tra cui spiccano le orchidee dello Sri Lanka, le felci, il coco de mer, il giardino di spezie e gli alberi piantati da illustri visitatori dell’isola.  

Colombo
Colombo
Pinnawala - Sri Lanka
Colombo

L’orfanatrofio di Pinnawala si trova nella zona nordoccidentale della città di Kegalle a metà strada tra la capitale attuale Colombo e l’antica residenza reale di Kandy, sulle montagne centrali dello Sri Lanka. E’ stato istituito nel 1975 dal Dipartimento di “Wildlife” cingalese. Questo orfanatrofio, con un’estensione di circa 10 ettari, è un istituto a gestione statale fondato per salvare gli elefanti selvatici orfani o abbandonati.

Colombo
Colombo
Nuwara Eliya - Sri Lanka
Colombo

È il cuore collinare dello Sri Lanka. E’ la patria del famoso the di Ceylon e le montagne sono un tappeto vellutato di piantagioni di the verde, intervallate da zampillanti ruscelli e fresche cascate. Il clima salubre, le valli nebbiose ed il carattere britannico rendono Nuwara Eliya un posto decisamente da non perdere. In questa piccola città sembra di essere in un distretto Inglese: le case stile Tudor e Vittoriano che si affacciano sul lago, l’ufficio postale, la Chiesa Anglicana e le case private sono delle testimonianze all’architettura inglese. Il campo da golf è uno dei migliori dell’isola.

Colombo
Colombo
Kataragama - Sri Lanka
Colombo

Kataragama è una destinazione frequentata dai credenti di tutte le religioni dello Sri Lanka. Il principale santuario è dedicato a Skanda, descritto come il Dio da sei facce e dodici braccia. La storia di questo santuario ha inizio due secoli fa. La processione annuale, che si tiene in luglio o agosto, è l’evento principale del santuario con mangiafuochi e danzatori di Kawadi. Le messe giornaliere sono alle 4.30 am, 10.30 am e alle 6.30 pm. Kataragama offre una rete degli alberghi, pensioni e anche alloggi gratuiti per i pellegrini.

Colombo
Colombo
Galle - Sri Lanka
Colombo

Galle è probabilmente la famosa Tarshish della Bibbia, dove Re Salomone ottenne gemme e spezie. Questo sito dell’Unesco è l’attracco dove i portoghesi sbarcarono in Sri Lanka nel 1505. Conquistata e fortificata dagli Olandesi che hanno governato le acque dello Sri Lanka nel XVII e XVIII secolo, la città conserva ancora oggi l’aria della vecchia Olanda. All’interno della fortezza ben conservata, costruita nel 1663, ci sono vecchie chiese olandesi e piccoli vicoli che portano nomi olandesi. Nelle vicinanze , le spiagge dorate invitano ad un riposo , pertanto molti viaggiatori proseguono sulla costa fino a Unawatuna , Weligama e Tangalla.

Colombo
Colombo
Yala – Parco Nazionale - Sri Lanka
Colombo

Situato 309 km a sud di Colombo, Yala ha approssimativamente un’estensione di 1.259 kmq e si trova nella parte sud-orientale dell’isola. I suoi confini settentrionali costeggiano il Santuario degli Elefanti di Lahugala mentre a sud, la vista sull’oceano è sicuramente un valore aggiunto. Il terreno è vario con zone di pianura alternate a rocce. La vegetazione passa da una distesa di erba ad una fitta giungla. Pozze d’acqua, laghetti, stagni e ruscelli forniscono acqua ad animali e uccelli. Numerosi elefanti e leopardi sono presenti in questo parco.

Colombo
Colombo
Minneriya – Parco Nazionale - Sri Lanka
Colombo

Questo parco si trova quasi al centro del triangolo culturale, a Minneriya. E’ una buona alternativa ai parchi del sud, maggiormente frequentati, ed è facilmente raggiungibile in una giornata durante le visite alle città antiche. La stagione secca, che cade da giugno a settembre, sarebbe il tempo ideale per visitare gli 8.890 ettari del parco, quando il lago si prosciuga e spuntano erbette e germogli . In questo periodo è possibile vedere mandrie di 150 elefanti che si nutrono e fanno il bagno, macachi, cervi, leopardi e migliaia di uccelli tipo cormorani e cicogne. L'area del Minneriya National Park è stata designata come parco nazionale il 12 agosto del 1997 (riserva naturale dal 1938). La necessità era  quella di proteggere il bacino del Minneriya Tank e la fauna della zona circostante. Il bacino è di importanza storica, essendo stato costruito dal re Mahasen nel III secolo d.C..

Colombo
Colombo
Colombo
Unawatuna - spiagge- Sri Lanka
Colombo

Unawatuna si trova sulla costa occidentale dell’isola ed è una destinazione popolare tra i turisti nonché luogo d’allevamento per le tartarughe. La leggenda dice che Unawatuna è stata creata da un pezzo di terra di Himalaya caduto dalla mano di Hanuman come scritto sul poema “Ramayanaya”. Rispetto alle altre spiagge più a nord, Unawatuna , è ancora una località tranquilla dove godere delle bellezza tropicale in solitudine. Ideale per il nuoto e lo snorkeling (le barriere coralline vicino Rumassala) sta diventando famosa anche per “birdwatching”.

Colombo
Colombo
Hikkaduwa – spiagge - Sri Lanka
Colombo

Hikkaduwa è famosa per le sue spiagge sabbiose e le onde per il surf. Durante il soggiorno a Hikkaduwa è possibile noleggiare una barca con fondo di vetro per ammirare la barriera corallina (che purtroppo sta lentamente scomparendo), fare surf, snorkeling, immersione subacquee o semplicemente rilassarsi sulla spiaggia. A Hikkaduwa è anche possibile vedere le bellissime tartarughe marine che vengono ogni giorno sulla spiaggia.

Colombo
Colombo
Bentota – spiagge -Sri Lanka
Colombo

A sud di Beruwala , Bentota è un’altra delle spiagge più frequentate dell’isola, con bella sabbia e mare poco profondo. C’è una famosa laguna d’acqua dolce frequentatissima per le gare acquatiche.

Colombo
Negombo – spiagge - Sri Lanka
Colombo

Negombo si trova a nord di Colombo e prende il nome dal porto commerciale che una volta veniva usato da portoghesi e olandesi. E’ il luogo ideale per coloro che hanno l’esigenza di stare vicino all’aeroporto. Le attrazioni della città sono: la porta del fortezza vecchia olandese, costruita nel 1672 e che adesso fa parte della prigione, il canale olandese, le chiese antiche e i villaggi dei pescatori con il caratteristico mercato del pesce. Il canale, lungo 100 km  e che passa in mezzo alla città, ancora oggi è in uso e una gita in barca è un’attrazione per quelli che amano vedere il paese da una prospettiva diversa. Il lungomare fino a Kochchikade è un vivace luogo di ritrovo con negozi d’artigianato, di pietre preziose, ristoranti ed internet caffè a disposizione dei turisti.

Colombo
Colombo
Arugam Bay - Sri Lanka
Colombo

Arugam Bay è uno dei dieci migliori luoghi per surfing nel mondo situato nell’idilliaco e incontaminato litorale est dell’isola. La città più vicina è Pottuvil. Si pensa che la leggendaria Vihara Maha Devi sia arrivata o sulla spiaggia di Arugam Bay o a Panama, pochi kilometri più a sud e luogo importante per i templi buddisti. Procedendo verso nord tra Komar, Thirukovil (luogo famoso per un tempio hindù), Oluvil, Akkaraipattu e Kalmunai verso Batticaloa, si arriva ai margini della giungla, tra elefanti selvaggi e numerose affascinanti lagune.

Colombo
Colombo
Trincomalee - Sri Lanka
Colombo

Trincomalee è una città tropicale che si trova sulla costa orientale dello Sri Lanka, con uno dei porti naturali più belli del mondo. Trincomalee o Trinco, chiamato in un modo o nell’altro, gode di bel tempo durante tutto l’anno ed ha alcune tra le spiagge più belle dell’isola tra cui Nilaweli e Uppuveli con acque poco profonde per un centinaio di metri dalla riva, luogo ideale per prendere il sole o per lo snorkeling.  E’ possibile visitare anche il famoso tempio Koneswaram.

Colombo
Colombo

Dicono di noi...

pictureora che sono in Italia nel mio ufficio e sono triste perché penso a Sri Lanka, desidero ringraziarti per la tua elevata professionalità, la tua infinita disponibilità ma soprattutto per la tua affettuosa umanità. 
Maria Cristina De Angelis